Acquista

Il pecorino domani a casa!

Maria Mariani

Una storia di famiglia.
Se è vero che ciò che abbiamo oggi è la materializzazione del sentiero di sacrificio dei nostri avi, nel caso di Maria Mariani, titolare dell’azienda agricola zootecnica omonima, questa affermazione si tocca con mano, anzi, si percepisce con tutti i 5 sensi.
Maria e le sue pecore, 550 capi, rappresentano la trasposizione al giorno d’oggi di una civiltà, quella della transumanza e dei pastori che ai primi del ‘900 decisero di stabilirsi in queste zone del basso Molise, a Larino.
Quella di Maria è la storia di una famiglia numerosa forgiata dai ritmi della natura, dalla disponibilità di pascoli, dal sole, dalla pioggia.
Una storia di sacrifici, un giacimento di saperi e tradizione che ritrovarlo oggi è quasi un miracolo.
O forse è proprio così: un miracolo.
Maria alleva gli animali che erano di suo padre e prim’ancora di suo nonno e la sua vita è scandita, oggi come allora, dai ritmi biologici delle pecore.
Il formaggio viene prodotto soltanto da gennaio a giugno quando le pecore producono il miglior latte.
Una storia di sacrifici e passione: un diamante incastonato in una terra, quella molisana, ancora straordinaria.
Sveglia all’alba, mungitura, scelta dei pascoli e poi la trasformazione, la cagliata, i profumi.
Ogni mungitura diversa dall’altra, ogni forma di formaggio diversa dall’altra perché prodotta a latte crudo.
La storia di Maria è l’esempio di un’eredità che non può non rappresentare la vera identità del made in Italy quindi l’essenza di Terrevere.com